In offerta!

Corso Gestione Laboratori Secondo la Norma ISO IEC 17025

675,00 Sconto valido fino al 20/04/2023

CORSO EROGABILE IN SMART TRAINING – lezioni live ON LINE O AULA FRONTALE

Il Corso Gestione Laboratori Secondo la Norma ISO IEC 17025 per comprendere la revisione 2018 della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018), le novità quali ad esempio l’approccio per processi e il concetto di gestione del rischio, i suoi requisiti generali e specifici affinchè i laboratori di prova e di taratura già accreditati ACCREDIA possano adeguarsi ai nuovi requisiti entro il 30 novembre 2020 ed i laboratori non ancora accreditati possano capire l’iter ed i requisiti da applicare.

 

COD: 8374-2 Categorie: , , Tag: , , , , , ,

Corso Gestione Laboratori Secondo la Norma ISO IEC 17025

Obiettivi

Il Corso Gestione Laboratori Secondo la Norma ISO IEC 17025 spiega la struttura ed i contenuti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018) ai Responsabili ed addetti al laboratorio di prova e/o taratura ed ai Responsabili della gestione della qualità dei laboratori di prova e taratura, con esempi applicativi utili per la formalizzazione del Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) e per la gestione operativa in buona prassi di un Laboratorio.

Comprendere la revisione 2018 della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018), le novità quali ad esempio l’approccio per processi e il concetto di gestione del rischio, i suoi requisiti generali e specifici affinchè i laboratori di prova e di taratura già accreditati ACCREDIA possano adeguarsi ai nuovi requisiti entro il 30 novembre 2020 ed i laboratori non ancora accreditati possano capire l’iter ed i requisiti da applicare.

Livello

Specialistico.

Programma del Corso Gestione Laboratori Secondo la Norma ISO IEC 17025

STRUTTURA DELLA NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018)

  • Scopo e campo d’applicazione;
  • Requisiti generali;
  • Requisiti strutturali
  • Requisiti relativi alle risorse
  • Requisiti di processo
  • Requisiti del sistema di gestione.

REQUISITI GENERALI

  • Imparzialità
  • Riservatezza

REQUISITI STRUTTURALI

REQUISITI RELATIVI ALLE RISORSE

  • Personale
  • Strutture e condizioni ambientali
  • Dotazioni
  • Riferibilità metrologica
  • Prodotti e servizi forniti dall’esterno

REQUISITI DI PROCESSO

  • Riesame delle richieste delle offerte e dei contratti
  • Selezione, verifica e validazione dei metodi;
  • Campionamento
  • Manipolazione degli oggetti da sottoporre a prova o taratura
  • Registrazioni tecniche
  • Valutazione dell’incertezza di misura;
  • Assicurazione della validità dei risultati;
  • Presentazione dei risultati
  • Reclami
  • Attività non conformi
  • Controllo dei dati e gestione delle informazioni

REQUISITI DEL SISTEMA DI GESTIONE.

  • Opzioni A e B
  • Documentazione del sistema di gestione (Opzione A)
  • Controllo dei documenti del Sistema di Gestione (Opzione A)
  • Controllo delle registrazioni (Opzione A)
  • Azioni per affrontare rischi ed opportunità (Opzione A)
  • Miglioramento (Opzione A)
  • Azioni correttive (Opzione A)
  • Audit interni (Opzione A)
  • Riesame di direzione (Opzione A)

REQUISITI DEL REGOLAMENTO ACCREDIA RT-08 (2018).

  • Indicazioni sui requisiti aggiuntivi e prescrittivi del Regolamento Accredia RT-08 (2018) relativi ai punti della norma internazionale di riferimento UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018)

Destinatari

Responsabili dei laboratori di prova o taratura; responsabili di sistemi di gestione per la qualità.

Modalità di Verifica Finale

Test Scritto.

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto sarà rilasciato un attestato di frequenza.

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto e supereranno positivamente l’esame finale sarà rilasciato un attestato di frequenza e di superamento dell’esame finale.

Competenze in Uscita

Capacità di pianificare, redigere e gestire un SGQ conforme alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2018), dopo la necessaria esperienza in campo.

Docenza

Dipendente di AQM dal 2008,  è Consulente e docente per l’implementazione e la gestione dei sistemi di gestione qualità secondo le norme ISO 9001, IATF 16949, ISO 3834, UNI EN 1090,ISO/IEC 17025 e relativi audit (lead auditor SICEV  e CEPAS).Qualifica di International Welding Specialist  (IWS) n. it 110141, rilasciato da Istituto Italiano della saldatura e EWF.
Auditor interno per sistemi di gestione qualità secondo la norma IATF 16949 e auditor di processo secondo le linee guida ANFIA e VDA e per sistemi di gestione ambientale, sicurezza e D.lgs 231.

Scheda Corso - PDF

Cerca il Corso

Filtra i Corsi

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

 

Follow Us