In offerta!

Corso di Project Management Secondo la Norma ISO 21502:2020

810,00 Sconto Valido fino al 02/01/2023

CORSO EROGATO IN MODALITA’ SMART TRAINING – lezioni live ON LINE

Un corso completo per apprendere le tecniche per una corretta gestione dei progetti in azienda secondo la nuova norma ISO 21502:2020 “Project, Programme and Portfolio Management – Guidance on Project Management”.
La partecipazione al corso garantisce la possibilità di dare evidenza delle ore di formazione necessarie per il sostenimento di esami di certificazione, come quello per il conseguimento della certificazione PMP® (Project Management Professional) del Project Management Institute.

COD: 8300PP11-11 Categorie: ,

Corso di Project Management Secondo la Norma ISO 21502:2020

Obiettivi

Il Corso Di Project Management - Norma ISO 21502:2020 si caratterizza per un’impostazione specifica rivolta a gestori di progetti complessi di piccole e medie imprese. Le teorie della gestione progetti vengono esposte con un taglio pratico con continui riferimenti ad esempi reali e casi studio.

Il framework di riferimento è quello proposto dalla norma ISO 21502:2020, opportunamente scalato per venire incontro alle esigenze di flessibilità e reattività delle piccole e medie aziende. Gli argomenti sono esposti seguendo le pratiche di project management identificate dalla norma.

Oltre all’esposizione teorica dei concetti di base della gestione progetti, vengono proposti numerosi strumenti, template, fogli elettronici e altri tool immediatamente adattabili e utilizzabili all’interno dei processi aziendali per la gestione di progetti e commesse.

L’obiettivo del corso è quello di fornire gli strumenti necessari per l’introduzione di un approccio strutturato alla gestione dei progetti e delle commesse, esponendo le varie fasi di avvio, pianificazione, esecuzione, monitoraggio e controllo e chiusura del progetto.

Inoltre l’interazione con i partecipanti viene stimolata con esercitazioni e riflessioni sul confronto tra i concetti teorici esposti e quanto applicato realmente nella gestione dei progetti in azienda. In questo modo il partecipante identifica il gap organizzativo e realizza una piena presa di coscienza sui processi migliorabili. Inoltre vengono trattati anche altri riferimenti normativi relativi alla disciplina del Project Management in Italia e vengono esposti i fondamenti dell’Organizational Project Management.

Livello

Base

Programma del Corso Di Project Management

Introduzione alla normativa di riferimento

  • Vecchia ISO 21500 e confronto con lo standard PMI
  • Nuova ISO 21502
  • UNI 11648

Concetti generali di contesto

  • Il contesto
  • Definizione di Progetto
  • Definizione di Project Management
  • Fattori organizzativi
  • Strategia organizzativa e progetti
  • Prospettiva del cliente e del fornitore
  • Vincoli di progetto
  • Progetti, programmi e portfolio
  • Governance
  • Il Business Case
  • Ciclo di vita di un progetto
  • Organizzazione di progetto
  • Ruoli e responsabilità:
    • lo sponsor
    • il project board
    • project assurance
    • Project Manager
    • il Work Package Leader
    • il Project Management Office
    • gli stakeholders
    • il team di progetto
  • ESERCITAZIONE: PROGETTO O NON PROGETTO

 Prerequisiti per la formalizzazione del Project Management

  • Overview
  • Considerazioni per una proficua implementazione del Project Management
  • Contiunuous improvement
  • La maturità nella gestione progetti

Pratiche integrate di Project Management

  • Le attività pre-progetto
  • Supervisionare un progetto
  • Dirigere un progetto
  • La gestione di un progetto
  • Avviare un progetto
  • La scheda progetto
  • ESERCITAZIONE: LA STESURA DEL PROJECT CHARTER
  • Controllare un progetto
  • Gestire la fase di delivery
  • Chiudere o terminare un progetto
  • Attività post-progetto

 Le pratiche di gestione per un progetto

  • Overview
  • La pianificazione
    • Oggetto della pianificazione
    • Il triplo vincolo
    • Elaborazione progressiva
    • Il Piano di Progetto
  • La gestione dei benefici
    • Overview
    • Identificare e analizzare i benefici
    • Monitorare i benefici
    • Mantenere i benefici
  • Scope management
    • La definizione dell’ambito
    • La definizione dei requisiti
    • Il Quality Function Deployment (cenni)
    • Controllare l’ambito
    • La gestione dell’evoluzione dei requisiti
    • Requirements Traceability Matrix
    • Requisiti di prodotto e di progetto
    • La scomposizione dell’ambito
    • La Work Breakdown Structure
    • ESERCITAZIONE: COSTRUIRE LA WBS
  • Resource management
    • Overview
    • La pianificazione dell’organizzazione di progetto
    • Organizational Breakdown Structure
    • La matrice RACI
    • Resource Breakdown Structure
    • Stabilire il team
    • Tipologie di team
    • Sviluppare il team
    • Gli stadi di formazione e sviluppo del team
    • Gestire il team
    • I poteri del Project Manager
    • Gestire i conflitti
    • Teorie della motivazione
    • Pianificazione, gestione e controllo delle risorse fisiche e materiali
    • ESERCITAZIONE: tecniche di risoluzione dei conflitti
  • Schedule management
    • Overview
    • Perché serve la schedulazione
    • Definire le milestone
    • Creare la lista delle attività
    • Mettere in sequenza le attività
    • Determinare le risorse per le attività
    • Stimare la durata delle attività
    • Analizzare l’output della schedulazione: percorso critico e float
    • Tecniche di compressione della schedulazione
    • ESERCITAZIONE: il reticolo logico
    • Tecniche di stima
    • ESERCITAZIONE: la formulazione delle stime
    • Controllare la schedulazione
  • Cost management
    • Overview
    • Pianificare la gestione dei costi
    • Stimare i costi di progetto
    • Tipologie di costo
    • Reserve analysis
    • Sviluppare il budget di progetto
    • La baseline dei costi
    • Controllare i costi
    • Earned Value Analysis
    • L’Earned Value in azione
    • ESERCITAZIONE: Earned Value
  • Risk Management
    • Overview
    • Pianificare la gestione dei rischi
    • Identificare i rischi
    • Analizzare i rischi: analisi qualitativa e quantitativa
    • Trattare i rischi: pianificare la risposta ai rischi
    • Controllare i rischi
    • ESERCITAZIONE: domande sulla gestione dei rischi
  • Issues management
    • Overview
    • Identificare i problemi
    • Risolvere i problemi
  • Controllo delle modifiche
    • Stabilire un framework per il controllo delle modifiche
    • Identificare e analizzare le change requests
    • Pianificare l’implementazione delle change requests
    • Implementare e chiudere le change requests
  • Quality management
    • Overview
    • Pianificare la qualità
    • Assicurare la qualità
    • Controllare la qualità
  • Stakeholder engagement
    • Overview
    • Identificare gli stakeholder
    • Analizzare gli stakeholder
    • Il registro degli stakeholder
  • Communication management
    • I modelli della comunicazione
    • Pianificare la comunicazione
    • Tipi di comunicazione
    • La gestione delle riunioni
    • Monitorare gli impatti della comunicazioni
    • ESERCITAZIONE: gli stili di comunicazione
  • La gestione del cambiamento organizzativo
    • Overview
    • Identificare i bisogni del cambiamento
    • Implementare il cambiamento
  • Reporting
    • Overview
    • La pianificazione del reporting
    • La gestione del reporting
  • Information and documentation management
    • Overview
    • Identificare quali informazioni gestire
    • Archiviare informazioni e documentazione
  • Procurement
    • Overview
    • Pianificare i procurement
    • Valutazione e selezione dei fornitori
    • Amministrare i contratti
    • Chiudere i contratti
  • Lessons learned
    • Overview
    • Identificare le lessons learned
    • Disseminare le lessons learned

Destinatari

Questo corso è rivolto a:

  • CEO
  • dirigenti con responsabilità organizzative
  • PMO
  • responsabili di progetto
  • responsabili di commessa
  • membri del team di progetto
  • PM junior
  • responsabili dei servizi aziendali coinvolti nella gestione dei progetti

Requisiti minimi

Non previsti

Modalità di Verifica Finale

Non prevista

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto, verrà rilasciato un attestato di frequenza, valido quale evidenza delle 35 Contact Hours di formazione richieste dal Project Management Institute per essere elegibile per sostenere l'esame PMP®.

Competenze in uscita

Al termine del percorso formativo, ciascun partecipante dovrà:

  • Saper disegnare la propria organizzazione aziendale rispetto al Project Management
  • Saper distinguere i processi di Project Management da quelli product oriented
  • Saper generare il budget di progetto
  • Saper predisporre i report di progetto
  • Saper definire per un proprio progetto i processi di project management
  • Saper raccogliere i requisiti di un progetto/attività
  • Saper descrivere deliverable e WBS fino alla redazione dell’activity list
  • Saper avviare l’impostazione della schedulazione (il network diagram)
  • Condurre l’analisi qualitativa dei rischi
  • Identificare, analizzare e valutare gli stakeholder
  • Redigere il Project Charter
  • Costruire la WBS
  • Calcolare il percorso critico del progetto
  • Identificare e valutare i rischi di progetto
  • Calcolare l’Earned Value (esempi basilari)
  • Identificare il miglior strumento per la comunicazione di progetto in base agli stakeholder
  • Saper motivare i propri collaboratori all’adozione di tecniche di Project Management, spiegando perché sono convenienti e i vantaggi
  • Saper guidare il proprio team ad affrontare la fase di impostazione di un progetto
  • Conoscere il proprio stile di gestione del conflitto
  • Conoscere il proprio stile di comunicazione
  • Saper identificare il miglior approccio per l’interazione con il team, lo sponsor, il top management e gli altri stakeholder

Docenza

Laureato in Ingegneria Meccanica nel 2009 con il massimo dei voti, inizia la sua carriera all'interno di uno dei più importanti istituti privati di ricerca applicata a livello internazionale.
Nel 2012 svolge un master in Project Management e Gestione dell'Innovazione presso l'Università di Padova. Nel 2014 consegue la prestigiosa Certificazione PMP® (Project Management Professional) del Project Mana-gement Institute. Nel 2015 consegue invece la credenziale ISIPM-Av dell'Istituto Italiano di Project Management. Dal 2016 al 2018 fa parte del Consiglio Direttivo di ASSIREP (Associazione Italiana Responsabili ed Esperti di Gestione Progetti). Ricopre attualmente il ruolo di Responsabile Ufficio Tecnico e Officina Meccanica.

Scheda Corso - PDF

Informazioni aggiuntive

Sede del Corso

Data di Inizio

Durata del Corso

35 ore

Date e Orario Lezioni

Livello

Base

Referente AQM

Valentina Lombardi – Tel. 0309291784 – valentinalombardi@aqm.it

Centro di Competenza

area

Modalità Erogazione Corso

Cerca il Corso

Filtra i Corsi

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

 

Follow Us