Corso di Aggiornamento Periodico Preposti in Materia di Sicurezza

150,00 IVA Esclusa

CORSO EROGATO AL 100% IN MODALITA’ AULA FRONTALE

Le finalità di questo percorso sono, oltre a rispondere alle cogenze di formazione previste dall’articolo 37 del D.lgs 81/2008 e all’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, quelle di voler fornire un accompagnamento nell’acquisizione di conoscenze ed abilità in campo della sicurezza a coloro che sono preposti.

COD: 8367v Categorie: , , Tag: , ,

Corso di Aggiornamento Periodico Preposti in Materia di Sicurezza

Obiettivi

Il programma risponde a quanto previsto in materia di obbligo di formazione del preposto contenuto nella normativa vigente ( D.Lgs 81-08)  e specificato nell’Accordo Stato regioni del 21 dicembre  2011.
La  formazione deve essere  completata sul luogo di lavoro con riferimento ai rischi specifici della propria realtà lavorativa.
Le finalità di questo Corso di Aggiornamento Periodico Preposti in Materia di Sicurezza sono, oltre a rispondere alle cogenze di formazione previste dall’articolo 37 del D.lgs 81/2008 e all'Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, quelle di voler fornire un accompagnamento nell’acquisizione di conoscenze ed abilità in campo della sicurezza a coloro che sono preposti.
I preposti, già precedentemente formati come lavoratori, devono essere preparati con una formazione “ aggiuntiva” allo svolgimento del loro importante ruolo nella  gestione della sicurezza, con un focus sul loro ruolo, compiti specifici.

Livello

Base

Programma del Corso di Aggiornamento Periodico Preposti in Materia di Sicurezza

I contenuti della formazione, oltre a quelli già previsti ed elencati all’art. 37 comma 7 del D.lgs n° 81/08 comprendono, in relazione agli obblighi previsti all’art. 19:

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
  • Relazioni tra gli attori della sicurezza: interni ed esterni al sistema di prevenzione;
  • Definizione ed individuazione dei fattori di rischio;
  • Incidenti ed infortuno mancati
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori,  (con particolare attenzione ai neoassunti; somministrati e stranieri)
  • Valutazione dei rischi azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera;
  • Individuazioni misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  •  Modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge ed aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi ed individuali messi a loro disposizione.

Destinatari

Capireparto, capiufficio, capi area, caposettore, che, per interesse personale o collegato alla propria funzione, necessitano l'apprendimento di una completa conoscenza del ruolo.

Modalità di Verifica Finale

Test Scritto

Requisiti Minimi per l'Accesso

La formazione del preposto, così come definito dall’articolo 2, comma 1 lettera e). del D.lgs n. 81/08 deve comprendere quella per i lavoratori, così come descritta nell ‘accordo stato regioni e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti specifici in materia di salute e sicurezza del preposto.

AQM si riserverà di richiedere documentazione attestante la suddetta formazione pregressa.

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 90% del monte ore previsto e che supereranno la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e di superamento verifica finale.

Docenza

La docenza del Corso di Aggiornamento Periodico Preposti in Materia di Sicurezza sarà affidata ad un consulente qualificato di AQM con curriculum  rispondente a quanto previsto nell’accordo ed anche nei Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro (articolo 6, comma 8, lett.m-bis), del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i.

Scheda Corso - PDF

Cerca il Corso

Filtra i Corsi

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

 

Follow Us