Corso Tools Automotive Strumenti Gestione Specifica IATF 16949 2016

(1 recensione del cliente)

1.190,00 IVA Esclusa

CORSO EROGATO AL 100% IN MODALITA’ AULA FRONTALE

Lo standard IATF 16949:2016 che ha sostituito la specifica ISO/TS 16949 (sistema di gestione della qualità in ambito automotive), sviluppato dall’International Automotive Task Force (IATF), prevede la gestione attiva di specifici tools per il controllo statistico dei processi di produzione e dei processi di monitoraggio e misura, quali gli strumenti per la pianificazione della qualità del prodotto (APQP), la validazione della produzione (PPAP), la gestione efficace e relativi controlli statistici di processo e di misura (MSA) e l’applicazione di idonei metodi di problem solving (8D).

COD: 8358o Categorie: , , Tag: , , , , , ,

Corso Tools Automotive Strumenti Gestione Specifica IATF 16949 2016

Corso Tools Automotive Strumenti Gestione Specifica IATF 16949 2016. Lo standard IATF 16949:2016 che ha sostituito la specifica ISO/TS 16949 (sistema di gestione della qualità in ambito automotive), sviluppato dall'International Automotive Task Force (IATF), prevede la gestione attiva di specifici tools per il controllo statistico dei processi di produzione e dei processi di monitoraggio e misura, quali gli strumenti per la pianificazione della qualità del prodotto (APQP), la validazione della produzione (PPAP), la gestione efficace e relativi controlli statistici di processo e di misura (MSA) e l’applicazione di idonei metodi di problem solving (8D)

Obiettivi

Obiettivo del Corso Tools Automotive Strumenti Gestione Specifica IATF 16949 2016 è acquisire le competenze richieste dalle normative del Settore Automotive per l’applicazione dei requisiti delle stesse, con particolare riferimento alla specifica IATF 16949:2016

Livello

Specialistico

Programma del Corso Tools Automotive Strumenti Gestione Specifica IATF 16949 2016

  • Pianificazione avanzata della qualità del prodotto (APQP)

PROCESSO DI VALIDAZIONE DEI PARTICOLARI DI PRODUZIONE (PPAP)

  • I 19 requisiti previsti dal PPAP

PROGETTAZIONE E CONTROLLO DEI PROCESSI

  • DIAGRAMMI DI PROCESSO
  • PFMEA (FMEA DI PROCESSO)
  • PIANO DI CONTROLLO
  • GESTIONE DELLE AZIONI CORRETTIVE e PREVENTIVE tramite il modulo 8D
  • CONTROLLO STATISTICO DI PROCESSO
    • Diagramma causa effetto ( Hishikawa) o 5M
    • Istogrammi, diagramma di Pareto.
    • Studio di capacità processo Cp e Cpk
    • Studio di capacità processo  Carte X-S, pre-control
  • MSA: CONTROLLO STATISTICO DEI SISTEMI DI MISURA
    • Conduzione delle analisi R&R
  • AUDIT
    • Audit di processo
  • PIANI DI CAMPIONAMENTO
    • Piani di campionamento secondo la norma ISO 2859-1

Destinatari

Responsabili della qualità di aziende del settore automotive, personale ufficio tecnico, controllo qualità e produzione e responsabili di reparto.

Modalità di Verifica Finale

Test Scritto

Requisiti Minimi per l'Accesso

Conoscenza della norma UNI EN ISO 9001:2015 e della specifica IATF 16949:2016

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto e che supereranno la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e/o di superamento verifica finale.

Docenza

1° Docente: Dipendente di AQM dal 2008,  è Consulente e docente per l’implementazione e la gestione dei sistemi di gestione qualità secondo le norme ISO 9001, IATF 16949, ISO 3834,  UNI EN 1090,ISO/IEC 17025 e relativi audit (lead auditor SICEV  e CEPAS).Qualifica di International Welding Specialist  (IWS) n. it 110141, rilasciato da Istituto Italiano della saldatura e EWF.
Auditor interno per sistemi di gestione qualità secondo la norma IATF 16949 e auditor di processo secondo le linee guida ANFIA e VDA e per sistemi di gestione ambientale, sicurezza e D.lgs 231.

2° Docente: Ingegnere elettronico (laureato nel 1997), svolge attività di consulenza professionale e formazione in ambito industriale nei settori dell'organizzazione della produzione (ottimizzazione dei processi, statistica industriale, progettazione di esperimenti, risk analysis) e della gestione degli impianti di supporto alla produzione (elettrici, di sollevamento, a pressione), è abilitato al collaudo ed alla verifica periodica di impianti. E’ consulente e docente di AQM dal 2008.

Scheda Corso - PDF

Cerca il Corso

Filtra i Corsi

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

 

Follow Us