In offerta!

La ISO 9001 2015 Corso Applicativo con Esempi Pratici

825,00 Sconto Valido fino al 01/01/2023

CORSO EROGATO AL 100% IN AULA FRONTALE

Al termine del Corso il partecipante sarà in grado di conoscere la nuova struttura della Norma e dei requisiti in essa contenuti per garantire un controllo ottimale dell’intera organizzazione al fine di massimizzare i benefici della ISO 9001:2015 in termini di risparmio economico, aumento della competitività e della redditività aziendale e della soddisfazione del cliente.

COD: 8350 Categorie: , Tag: , , ,

La ISO 9001 2015 Corso Applicativo con Esempi Pratici

Gli obiettivi del Corso La ISO 9001 2015 Corso Applicativo con Esempi Pratici sono:

  • Aiutare le Organizzazioni che dispongono di un sistema di gestione, o che intendono dotarsene,  ad affrontare e comprendere le importanti novità che caratterizzano l’edizione 2015 della ISO 9001.
  • Consentire una comprensione critica e approfondita dei nuovi requisiti attraverso la presentazione di casi di studio e simulazioni/applicazioni concrete, allo scopo di verificare l’attuazione e l’efficacia degli stessi valutandone i possibili impatti nelle proprie realtà aziendali.
  • Illustrare il quadro concettuale e normativo dell’introduzione del rischio nella nuova ISO 9001
  • Permettere ai partecipanti di poter poi sviluppare in autonomia un sistema di gestione conforme alla norma, eventualmente certificabile, più flessibile nell’interazione con altri modelli e tecniche gestionali utilizzati dalle organizzazioni nelle loro attività.
  • Garantire un controllo ottimale dell’intera organizzazione al fine di massimizzare i benefici della ISO 9001:2015 in termini di risparmio economico, aumento della competitività e della redditività aziendale e della soddisfazione del cliente.

Livello

Base

Programma di La ISO 9001 2015 Corso Applicativo con Esempi Pratici

1. INTRODUZIONE ALLA NORMA UNI EN IS0 9001:2015

  • Transizione alla nuova norma e Presentazione della nuova edizione norma ISO 9001:2015 – Scopo della revisione
  • La nuova struttura comune ai sistemi di gestione (High Level Structure)
  • Panoramica dei requisiti che maggiormente hanno subito una modifica con la nuova edizione 2015 della norma

2. LA ISO 9001:2015

Esame e discussione dei requisiti secondo il nuovo schema considerando l’impatto degli stessi sulle Organizzazioni, gli aspetti applicativi e la loro integrazione ad altri sistemi di gestione tramite la presentazione di casi di studio e simulazioni/applicazioni concrete. In particolare verranno trattati i seguenti requisiti di norma:

  • CONTESTO DELL’ORGANIZZAZIONE (§4 ISO 9001:2015)

Il contesto: da descrizione dell’azienda a strumento strategico di gestione

Il confronto tra le diverse metodologie di analisi del contesto

Il miglioramento nella gestione delle parti interessate: dalla comunicazione al coinvolgimento

Comprendere l’organizzazione e il suo contesto

Determinare il campo di applicazione del sistema di gestione per la qualità

Sistema di gestione per la qualità e relativi processi

  • LEADERSHIP (§5 ISO 9001:2015)

Leadership e impegno, Focalizzazione sul cliente, Politica, Stabilire la Politica e gli obiettivi per la Qualità, Comunicare la Politica per la Qualità, Ruoli, responsabilità e autorità nell’organizzazione

  • PIANIFICAZIONE E RISK BASED THINKING

Gli aspetti culturali e il significato del Risk Management (RM)

Valore aggiunto, costi e benefici del RM

Standard e modelli di gestione dei rischi a confronto

Gli elementi del sistema di RM

Tecniche di identificazione e valutazione del rischio

Il processo di RM: identificazione, valutazione, trattamento, controllo

Monitoraggio e reporting

  • PROCESSI DI SUPPORTO (§7 ISO 9001:2015)

Risorse (Persone, Infrastruttura, Ambiente per il funzionamento dei processi, Risorse per misurazione e monitoraggio, Conoscenza Organizzativa), Competenza, Consapevolezza, Comunicazione, Informazione documentata (Creazione e aggiornamento, Controllo delle informazioni documentate)

  • ATTIVITA’ OPERATIVE (§8 ISO 9001:2015)

Pianificazione e controllo operativi, Requisiti relativi a prodotti e servizi, Progettazione e Sviluppo di prodotti e servizi, Controllo dei processi, prodotti e servizi forniti dall’esterno, Produzione ed erogazione di servizi, Rilascio di prodotti e servizi, Controllo degli output non conformi

  • VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI (§9 ISO 9001:2015)

Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione, Audit Interno, Riesame di direzione

  • MIGLIORAMENTO (§10 ISO 9001:2015)

Non conformità e azioni correttive, Miglioramento continuo

Destinatari

Responsabili del Sistema Gestione Qualità (SGQ), Responsabili di processo/funzione, addetti all’implementazione e gestione de SGQ e a chiunque si occupi di progettazione, implementazione e valutazione di un sistema di gestione della qualità ISO 9001:2015.

Qualsiasi azienda, indipendentemente dal settore e dalle dimensioni, che voglia fornire un prodotto o un servizio di qualità al fine di soddisfare il cliente migliorando le proprie prestazioni.

Modalità di Verifica Finale

Test Scritto

Requisiti Minimi per l’Accesso

La conoscenza della norma ISO 9001:2008 aiuta per una maggiore comprensione del corso.

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto e che supereranno la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e/o di superamento verifica finale.

Competenze in Uscita

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

  • Conoscere la nuova struttura della norma e dei requisiti in essa contenuti con un approfondimento sui nuovi e sulle modalità di applicazione pratica
  • Comprendere i concetti di analisi del contesto e delle relative parti interessate ai fini di una migliore applicazione ed efficacia del sistema
  • Saper valutare e comprendere le opportunità offerte dalla gestione risk-based dei processi (opportunità di sviluppo e minacce) per saperle riportare nel proprio contesto aziendale
  • Determinare e gestire la documentazione necessaria per la gestione delle attività critiche di processo, identificando le informazioni documentate esplicitamente richieste dalla norma
  • Dare evidenza dell’impegno dell’organizzazione nella ricerca continua del miglioramento continuo.e della capacità di fornire, in modo continuativo, prodotti/servizi conformi ai requisiti del cliente

Docenza

1° DOCENTE: Dipendente di AQM, è Consulente e docente per l’implementazione e la gestione dei sistemi di gestione integrati qualità, ambiente, marcatura CE EN 1090 e sistemi GMP e relativi audit.

2° DOCENTE: Ingegnere elettronico (laureato nel 1997), svolge attività di consulenza professionale e formazione in ambito industriale nei settori dell’organizzazione della produzione (ottimizzazione dei processi, statistica industriale, progettazione di esperimenti, risk analysis) e della gestione degli impianti di supporto alla produzione (elettrici, di sollevamento, a pressione), è abilitato al collaudo ed alla verifica periodica di impianti. E’ consulente e docente di AQM dal 2008.

3° DOCENTE: Dipendente di AQM dal 2008, è Consulente e docente per l’implementazione e la gestione dei sistemi di gestione qualità secondo le norme ISO 9001, IATF 16949, ISO 3834, UNI EN 1090, ISO/IEC 17025 e relativi audit (lead auditor SICEV e CEPAS).Qualifica di International Welding Specialist  (IWS) n. it 110141, rilasciato da Istituto Italiano della saldatura e EWF.
Auditor interno per sistemi di gestione qualità secondo la norma IATF 16949 e auditor di processo secondo le linee guida ANFIA e VDA e per sistemi di gestione ambientale, sicurezza e D.lgs 231.

Scheda Corso - PDF

Cerca il Corso

Filtra i Corsi

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

 

Follow Us