LABORATORI DI PROVA E ANALISI

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento

Il Laboratorio di AQM è strutturato per eseguire un’ampia gamma di Prove di Corrosione su tutti i Materiali Metallici, Rivestimenti e Trattamenti Superficiali impiegati nell’industria.

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento AQM Brescia

Il Laboratorio di Prove di Corrosione e Affaticamento AQM è strutturato per eseguire un’ampia gamma di prove di corrosione su tutti i materiali metallici, rivestimenti e trattamenti superficiali impiegati nell’industria.

Le modalità operative fondamentali coinvolgono prove di corrosione per esposizione e/o per immersione, per cicli continui o alternati.

Il reparto è gestito da personale altamente qualificato e specializzato in grado d’affrontare le prove di corrosione dei materiali più delicati e dei prodotti industriali più difficili.

Le particolari dotazioni del laboratorio, che possiede una speciale struttura dedicata alle prove di corrosione e tensocorrosione con idrogeno solforato (H2S), ne fanno un punto di riferimento nazionale per le aziende che operano nei settori dell’oil&gas, potendovi sviluppare centinaia di prove in simultanea.

La co-presenza in AQM di altri importanti laboratori metallurgici e per controlli non distruttivi permette, inoltre, di massimizzare la comprensione dei risultati delle prove di corrosione attraverso misurazioni specifiche, come la misura della penetrazione e della disposizione delle cricche da tensocorrosione (esempio: mappatura con ultrasuoni ad immersione), l’identificazione della natura dei prodotti di corrosione, lo studio metallurgico dei fenomeni di corrosione, ecc.

La competenza è testimoniata dai numerosi accreditamenti ACCREDIA e dai riconoscimenti di enti di certificazione internazionali che hanno riconosciuto nel laboratorio di prove di corrosione AQM le adeguate condizioni di competenza e professionalità.

 

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento

Stress Test

Stress Test

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento

• Prove di corrosione per acciaio e leghe di nichel in accordo ai seguenti standards o capitolati ASTM A 262 ASIM G 28, ASTM G48, UNI EN ISO 3651 2, UNI EN ISO 3651-2, UNI EN ISO 9400

• Prove di resistenza in ambiente umido in accordo ai seguenti standards o capitolati UNI EN ISO 6270, ASM DI 735, CNH MAT 0103 FIAT 50184, CEI EN 60068,2,78

• Cicli termici in accordo ai seguenti standards o capitolati FIAT 50184, LP – 463 PB-22-01, VW 80000, CEI EN 60068-2-3, CEI EN 60068-2-38

• Test per il settore elettrico: CEI EN 60068-2-1, CEI EN 60068-2-78

• Prova di adesione: FIAT 50461, ASIM, D3359, UNI EN ISO 2409

• Prove su film e vernici in accordo ai seguenti standards o capitolati – ASTM D4366, MATITA ASTM D3363, MATITA FIAT 50452/02

• Misura brillantezza in accordo ai seguenti standards o capitolati FIAT 50457, ASTM D 523

• Prove di corrosione per immersione alternata o a contatto;in accordo ai seguenti standards o capitolati IVECO 16-0135; FIAT 50 180, ASTM a 967, UNI EN ISO 11130, FIAT 50470, ASTM D 870, LP-463PB-31-01

• Prove di corrosione e corrosione sotto stress (tensocorrosione) con idrogeno solforato (h2s) tipo scc in accordo ai seguenti standards o capitolati test e hic test (NACETM0177, NACETM0284 e ASTM G39) e con miscele di gas contenenti h2s;

• Prove di resistenza alla corrosione accelerata:
– Nebbia salina neutra (NSS) in accordo ai seguenti standards o capitolati ( ASTM B117, UNI EN ISO 9227,FIAT 50180, IVECO 50180; IVECO 16-0135; JDQ 115 ,CNH MAT 103, MERCEDES MBN 10494-6; CEI EN 60068-2-11)
– Nebbia salina acetica (ASS) e nebbia salina cupro-acetica (CASS) in accordo ai seguenti standards o capitolati: UNI EN ISO 9227; ASTM B368; ASTM B287; FIAT 50180; IVECO16-0135; MBN 10494-6

• Prove di resistenza alla corrosione in atmosfera industriale e in ambiente di anidride solforosa (so2) “KESTERNICH test” – (DIN 50018, ecc.) in accordo ai seguenti standards o capitolati:
IVECO 16-0135, DIN 50018, UNI EN ISO 150 6988

• Prove di resistenza dei rivestimenti all’umidità secondo ISO 6270 o su altra specifica cliente;

• Verifica della conformità e qualificazione dei rivestimenti superficiali mediante:prove di aderenza/quadrettatura; prove di durezza e microdurezza (vickers, bucholz, durezza matita), misura della brillantezza; prove di resistenza ai raggi UV;

• Prova corrosione ciclica-cct in accordo ai seguenti standards o capitolati (NH MTM 0106; VW PV 1210; VW OV 1209; CNH MAT0103; ASTM G85, MBN 10494-6; UNI EN ISO 11997-1; VDA 233-102 ;GMW 14872; FIAT 50493/04; SAE J 2334

• Prova di dezincificazione in accordo ai standards, UNI EN ISO 6509, AS 2345

• Intergranulare corrosivi in accordo a seguenti i standards o capitolati ASTM G110-92 STMR

Prove Specifiche Richieste dal Cliente

Prove Specifiche Richieste dal Cliente

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento
  • Prove di shock termico e cicli termici secondo specifiche del cliente, su rivestimenti e coating;
  • Prove di shock termico in accordo ai seguenti standards o capitolati: FIAT 4.57409, CEI EN 60068-2-14, CEI EN 60068-2-14
  • Prove di resistenza alla corrosione per acciai inossidabili e leghe di nichel secondo le principali norme internazionali (ASTM A262, ASTM G28, ASTM G48, UNI EN ISO 3651, UNI EN ISO 9400, ecc.);
  • Prove di corrosione e corrosione intergranulare delle leghe di allumino;
  • Prove di resistenza alla dezincificazione delle leghe di rame secondo le principali normative internazionali (UNI EN ISO 6509, AS 2345, ecc.);
  • Prove di corrosione e tensocorrosione delle leghe di rame (STRESS CORROSION TEST in vapori di ammoniaca ISO 6957, DIN 50 916-2 )
  • Misura dello spessore dei rivestimenti con metodo micrografico e columbimetrico;
  • Misura spessore in accordo ai seguenti standards o capitolati: FIAT 50758, ASTM B487
  • Caratterizzazione chimica dei rivestimenti mediante microscopia elettronica SEM-EDS.
  • Misura colore in accordo ai seguenti standards o capitolati ASTM E 308
  • Invecchiamenti artificiali alla luce accelerata ed resistenza ai raggi UV in accordo a standards o capitolati UNI EN ISO 4892-2, FIAT 50451, FIAT 50451 / 01, ASTM G155 , SAE J2527..PV3929 FIAT 50471/01, DIN 75220
  • Misura spessore in accordo ai seguenti standards o capitolati: FIAT 50758, ASTM B487
  • Prova di resistenza fluidi +acidi e basi: in accordo ai seguenti standards o capitolati FIAT 50473, FIAT 50473/01, CNH MTMO108 LP-463PB-31-01
  • Colpi di pietra e impact test in accordo ai seguenti standards o capitolati FIAT 50488, LP 7MO 14 SAE, J400, ISO 20567-1, ASTM D2794, ASTM D5420.
  • Test su verniciature flexibility, adesione abrasione e pieghe; ASTM D522, FIAT 50453/01, FIAT 50488, ASTM D 522
  • Carwash test resistance in accordo a normativa FIAT 50449 o similari

Valutazione di altre eventuali metodologie di Prove di Corrosione specificatamente richieste dal cliente.

Ci trovi anche sui social

Scopri i casi analizzati da AQM

2 Commenti

  1. Gianluca Tomei - KNORR BREMSE RAIL SYSTEMS ITALIA

    Report di analisi completo chiaro e ben eseguito

    Rispondi
  2. Massimo Brunelli - CASAGRANDE ELETTROCOSTRUZIONI SPA

    Offerta rapida e chiara – Disponibilità a discutere sui metodi di test utilizzati – Disponibilità a realizzare prove/attività integrative a quanto proposto – Correttezza nei tempi e nei report inviati

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei Dati Indentificativi *

Trattamento dei Dati Particolari

Laboratorio Prove Corrosione e Affaticamento